mercoledì 9 febbraio 2011

QUELLI CHE IL PC... Certi utenti ne fanno di tutti i colori! Alcune storie divertenti.

Spesso alcuni utenti ingenui o sprovveduti compiono azioni che spiazzano o fanno domande decisamente imbarazzanti

COME QUELLA VOLTA CHE...





1) "MELIUS ABUNDARE QUAM DEFICERE" (meglio abbondare che scarseggiare)
Un utente ha collegato al proprio Personal Computer (PC) la stessa stampante con 2 cavi differenti, ovvero sia con cavo parallelo sia con cavo USB. Come dire meglio abbondare che scarseggiare, il doppio collegamento non era stato fatto per questioni di compatibilità con certi programmi o per altre motivazioni tecniche, ma semplicemente perché (testuali parole dell'utente): "avanzava un cavo e non sapevo dove metterlo"...

2) SFATICATO!
Utente (al telefono)"La stampante non stampa più?! Però questa mattina funzionava!" 
Tecnico (al telefono): "Ma adesso è accesa?" 
Utente"... ... adesso ... no."
Tecnico"ACCENDILA!!! (sigh)"

3) I DETTAGLI CONTANO
Mi hanno chiamato perché: "il PC non funzionava" ... e poi avevano solo spento il monitor!


4) TROPPA FRETTA!
L'utente voleva cancellare un documento dalla coda di stampa e invece ha eliminato completamente la stampante dal sistema operativo.

5) BEATA INGENUITA'...
Utente: "Posso vedere il mio PC in rete da un'altro computer?"
Tecnico: "Certo, basta cercarlo per nome o per indirizzo IP (il tuo si chiama così: PC1  e l'IP è questo 192.168.1.1). Fai così (...seguono istruzioni)"
Utente: "Non lo trovo..."
Tecnico: "Strano? ! Ma hai fatto come ti ho detto?"
Utente: "Sì, ma non lo trovo lo stesso!"
Tecnico: "Il tuo PC è acceso?"
Utente: "No!!!"
Tecnico: "...accendilo..."


6) COME PERDERE TEMPO INUTILMENTE ...
Utente (al telefono): "Il PC è spento e non si accende"
Tecnico (al telefono): "premi il pulsante di accensione sul PC, si accende qualche led?"
Utente: "si accende una luce gialla poi diventa arancione però lo schermo è nero!"
Tecnico: "prova a premere il pulsante di accensione sul PC per 5 secondi per spegnerlo completamente e poi lo ri-premi 1 volta per accenderlo"
Utente: "è tutto come prima, si accende una luce gialla, poi diventa arancione però lo schermo è sempre nero!"
Tecnico: "strano ... prova di nuovo a premere il pulsante  per 5 secondi ( 1..2..3..), ok, ora ri-premilo 1 volta sola per 1 secondo."
Utente: "niente da fare!"
Tecnico: "? ... ? mi spieghi bene che tasto stai premendo?"
Utente: "si, è un tasto con un cerchio sotto lo schermo"
Tecnico: "come SOTTO LO SCHERMO??? ma ti ho chiesto di premere il pulsante di accensione del PC non quello dello schermo ! ....(sigh)"

7.1) LE STAMPANTI QUESTE SCONOSCIUTE.
Utente: "Ma è mai possibile... è la terza volta che mando in stampa lo stesso documento, qui dice che l'ha stampato ma non viene fuori niente ?!! @#!!"
Tecnico: "Posso vedere? Uhm.. ma stai inviando le stampe nella stampante dell'ufficio qui a fianco !"

7.2) LE STAMPANTI QUESTE SCONOSCIUTE BIS.
Utente (al telefono): "ho installato il software ma XP non la riconosce"
Tecnico (al telefono): "ok, il cavo USB è collegato al PC e alla stampante ?"
Utente: "si"
Tecnico: "ok, scarico il driver e lo installo..... "
Tecnico: "strano, non la riconosce! prova a staccare e riattaccare il cavo "
Utente: "fatto"
Tecnico: "non, non la vede. La stampante è accesa? Il cavo USB è collegato bene? "
Utente: "si,si "
Tecnico: "niente da fare, possiamo cambiare porta USB"
Utente: "ok , l'ho cambiata "
Tecnico: "stranissimo, XP non vede la stampante! quella stampante possiede altre porte di connessone?"
Utente: "ci guardo... oh, sì abbiamo attaccato il cavo USB alla porta ETHERNET della stampante... adesso lo sposto"
Tecnico: "Sì, adesso vedrai che funziona!!!" 

 
8) QUESTE EAMIL !!!
Utente: "non capisco l'indirizzo E' GIUSTO ma la mail mi torna indietro con un messaggio di errore ..."
Tecnico: "...", "..." , "OK qual è il messaggio?"
Utente: "adesso te la invio...", "comunque, mi dice che non ha trovato l'indirizzo, eppure...", "AHHH, ma ha cambiato indirizzo!!!", "risolto, grazie"
Tecnico: "figurati"



MA ANCHE LE AZIENDE DI INFORMATICA NE COMBINANO DI BELLE!!!

1) ENORME gaffe di MICROSOFT 
Per Windows 8 Microsoft lancia una nuova applicazione che consente di scrivere espressioni matematiche sullo schermo similmente ad una penna a inchiostro (INK) e di fare calcoli matematici (calcULATOR)... 
...Peccato che l'abbiano chiamata INKULATOR

...poi accortisi della gaffe l'hanno rinominata KANAKKU che in lingua tamil (?!) significa "matematica".

2) Anche ADOBE però... 
Nella scelta dei nomi delle applicazioni le grandi aziende di software non sembrano prestare troppa attenzione, così può capitare che un nome apparentemente innocuo in inglese abbia assonanze divertenti in altre lingue come ad esempio Adobe KULER.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

AMAZON ADS