martedì 3 maggio 2011

Aumentare enormemente e gratis lo spazio della casella email aziendale

Google Apps mette a disposizione delle aziende una suite di strumenti basati sul web affidabile e sicura:
Con essa è possibile gestire:
1) la posta elettronica (Google GMAIL),
2) i Calendari condivisi (Google Calendari) 
3) uno o più siti web (Google Sites),
4) creazione e condivisione di documenti online (Google Documenti),
5) ecc.
Ma la cosa interessante è che attualmente la versione Standard della suite è GRATUITA ed è possibile gestire fino a 50 caselle di posta elettronica, ognuna con una capienza di circa 7 Gigabytes (al 03/05/2011) e con la possibilità di inviare allegati grandi sino a 25 MB.
Oltretutto se si possiede già un dominio (ad esempio www.mio_dominio.it) è possibile associarlo a Google Apps e amministrare, attraverso la suite, sia tutti gli indirizzi di posta elettronica, sia lo spazio web del sito stesso.
Per intenderci un tipico indirizzo email associato al nostro sito potrebbe essere: pippo@mio_dominio.it
Vi sono alcune limitazioni (eliminabili acquistando la versione a pagamento, ovvero Google Apps for Business) fra cui ad esempio la mancanza di integrazione con il Blackberry.
Infine è possibile utilizzare programmi di posta elettronica gratuiti (Thunderbird, outlook express, ecc.) o  a pagamento (Outlook) per interagire con Gmail. Ovvero configurare questi client di posta per scaricare sul proprio PC (o lasciare sul server di GMAIL) la posta sia attraverso un collegamento POP sia IMAP.

Aggiornamento 28-12-2011: Attualmente Google Apps ha ridotto da 50 a 10 il numero di caselle email gratuite.

Aggiornamento 07-12-2012: Attualmente Google Apps Standard NON è più GRATIS per i nuovi utenti, continua ad esserlo per i vecchi utenti.

Vedi Anche: Come aumentare enormemente e gratis lo spazio della casella email a pagamento (metodo complesso)
©RIPRODUZIONE RISERVATA

AMAZON ADS